Home » Anteprime » Il ritorno de “Le Zanzare di Zanzibar”, un classico del noir in salsa esotica

Il ritorno de “Le Zanzare di Zanzibar”, un classico del noir in salsa esotica

Un’estate all’insegna del noir esotico, con la fortunatissima saga di Rodolfo Capitani inventata da Giancarlo Narciso, che Algama pubblica interamente a partire da Le Zanzare di Zanzibar

 

Le-Zanzare_di_Zanzibardefw

LA TRAMA

Una classica road story, ambientata in una Città del Messico affascinante e pericolosa, popolata di personaggi dall’identità spesso dubbia e dai traffici quasi sempre loschi, Le zanzare di Zanzibar segna l’esordio di Rodolfo Capitani, l’irrequieto, vagabondo protagonista di una trilogia pluripremiata. Immancabilmente alle prese con qualche guaio, perennemente in fuga – soprattutto da se stesso – Rodolfo Capitani dovrà districarsi tra un susseguirsi frenetico di imprevisti e colpi di scena. Suoi compagni di avventura l’amico José Luis, un italiano dall’oscuro passato politico, costretto a viaggiare sotto falso nome, e la bellissima e misteriosa Marisol, incontrata per caso e di cui Rodolfo si invaghisce. Sarà proprio la ragazza a proporre ai due amici – confinati senza un soldo in una bettola dove stanno organizzando una truffa per impadronirsi di poche migliaia di dollari – un affare che potrebbe rappresentare il passaporto per una nuova vita: un chilo di coca da trasportare dalla Colombia in Messico. Il rifiuto di Rodolfo fa prendere ai tre strade diverse: José e Marisol partono per la Colombia, lasciando solo, e geloso, Rodolfo, cui presto giunge notizia dell’arresto dell’amico e della scomparsa della ragazza. Nella stanza d’albergo in cui José Luis è stato arrestato, Rodolfo trova, in un nascondiglio segreto, i settantamila dollari frutto del traffico di droga. Si stabilisce in una cittadina sperduta nel deserto, dove Marisol si rifà viva. I due cominciano una relazione tormentata. Rodolfo è diviso tra l’attrazione per la donna e il sospetto che il vero motivo della sua presenza sia quello di scoprire che fine hanno fatto i settantamila dollari.

Le Zanzare di Zanzibar su GQ, con un racconto esclusivo di Giancarlo Narciso – LEGGI

 

DICONO DE LE ZANZARE DI ZANZIBAR

«Un noir che è anche un libro di avventure e un drammatico reportage sulla fine di una generazione e dei miti che l’hanno accompagnata. Ci voleva uno come Narciso per scriverla, perché la sua biografia ha molto a che fare con quella dei suoi personaggi».

Sandrone Dazieri

 

Da metà luglio l’ebook in tutti gli store a soli 4,99 euro!

ECCOLO, IN EPUB, SU BOOKREPUBLIC- VAI AL LIBRO

LE ZANZARE DI ZANZIBAR su IBS – VAI AL SITO

HAI UN KINDLE? ECCO LA TUA COPIA:

Le Zanzare di Zanzibar, il primo volume della trilogia di Giancarlo Narciso

L’AUTORE

Giancarlo Narciso è tra i più noti scrittori italiani. Autore di diversi romanzi di spionaggio per Segretissimo basati sulla spia Banshee e pubblicati con lo pseudonimo di Jack Morisco, negli anni ’90 inventa il personaggio di Rodolfo Capitani, avventuriero e vagabondo, che segna i suoi libri di più grande successo, portandolo a vincere il Premio Tedeschi e il Premio Scerbanenco. Algama ripubblica l’intera serie nella collana Borderfiction. Dopo Le Zanzare di Zanzibar sarà la volta di Singapore Sling – da cui fu tratto il film RAI Belgrado Sling – e di Incontro a Daunanda.

 

 

Autore: Algama
Tags

Articoli simili

Lo store di Algama è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi

0

Your Cart