La scelta del Caporale, con un racconto di Angelo Marenzana, su GQ!

Sul sito del mensile GQ finisce “La scelta del Caporale”, uno dei due noir scritti da Angelo Marenzana in ebook per Algama. Con un suo gustosissimo racconto…

 

marenzana gq

La melodia del fiume, un racconto noir di Angelo Marenzana

In esclusiva per GQ un’anticipazione del nuovo libro dello scrittore

In ebook “La scelta del Caporale”, l’ultimo noir di Angelo Marenzana, già rivelazione di Rizzoli con L’uomo dei temporali. In esclusiva per GQ, un suo racconto.

Al calare della sera il Tanaro assumeva le sembianze di una lastra d’acqua smorta, inespressiva. Il fiume era reso statico e opaco dagli ultimi barlumi di una corteccia gelata, quella che nei mesi più rigidi e inclementi dell’inverno, aveva retto al passaggio di uomini, carretti e muli. Le ombre ingannevoli del tramonto lo rendevano quasi torbido. Ma con l’arrivo dei primi tepori era pronto a ritrovare la sua vitalità naturale, come un animale al risveglio dopo un lungo letargo. Una potenza compressa che delimitava il confine della città, cupa, capace di esplodere con le imminenti piogge primaverili per defluire nel suo percorso con un grande respiro liberatorio. Gli ultimi squarci di luce filtravano tra le fronde delle rive e cercavano di stuzzicare le acque riflettendosi sui ritagli di crosta ghiacciata.

Melissa aveva scelto l’ora del crepuscolo per darsi appuntamento con il fiume.

Si lasciò il ponte alle spalle in modo quasi furtivo. Preferiva sfuggire agli sguardi curiosi dei pochi passanti. Imboccò il declivio in direzione del Parco della Rimembranza. Si faceva largo con passo instabile tra gaggie, frassini e arbusti disseminati lungo la sponda. Scendeva e spingeva la bicicletta sulla terra scivolosa cercando di evitare le ultime chiazze di neve. A fatica riusciva a mantenerla in equilibrio. Appena individuato il posto più adatto a una sosta, l’appoggiò sul greto con i gesti impacciati dal paltò color tortora che le cadeva dritto fino a metà polpaccio. Si sfilò la borsa messa a tracolla per poi abbandonarla tra il pedale e la ruota posteriore.

Il prologo de La scelta del Caporale – LEGGI

Si levò il cappello, un blu oltremare con un nastro in tinta. Il suo preferito. Del colore dei suoi occhi, le dicevano le amiche. Lo tenne sollevato sul palmo della mano sinistra. Lo fissò con un sorriso dolce. Poi, con l’altra mano, prese ad accarezzarlo con altrettanta tenerezza. Le dita sfiorarono il tessuto per pochi istanti, fin quando la ragazza non si decise a piegarsi sulle ginocchia, a porgersi in avanti, cercando di non cadere nonostante la posizione instabile delle gambe. Lo depose a pelo dell’acqua che moriva contro la sponda. Quasi un rito. Come un’offerta votiva alla regalità del fiume.

Lo guardò ondeggiare, poi agitarsi come una piccola barca in balia dell’oceano. Lo vide allontanarsi di pochi metri. Si drizzò in piedi. Si sentiva accaldata per lo sforzo recente e così tolse anche la sciarpa e slacciò il cappotto.

La brezza le concesse un momento di sollievo.

(CONTINUA SU GQITALIA.IT)

L’intervista su Stop ad Angelo Marenzana – GUARDA

Eccolo “La scelta del Caporale” su Bookstore – Vai al sito!

LA SCELTA DEL CAPORALE su IBS – VAI AL SITO

La scelta del Caporale, la versione Kindle per l’ultimo capolavoro di Angelo Marenzana

L’autore

Angelo Marenzana, (Alessandria, 1954). Autore con una ricca produzione di racconti pubblicati su riviste e antologie tra cui Il Giallo Mondadori, Mondadori Epix, Urania, Cronaca Vera, Stop, Crimen, I Quaderni del Falcone Maltese, Omissis (Einaudi), e su antologie personali quali Frontiere (Edizioni Mobydick), Bel suol d’amore (Edizioni dell’Orso), La Casa di Hilde (Cordero Editore). Con Mobydick ha pubblicato Tre fili di perle, seguito da Destinazione Avallon (Robin Edizioni) e Buchi neri nel cielo (Perdisa Pop). Creatore del commissario Augusto Maria Bendicò ha dato alle stampe la trilogia Legami di morte (Dario Flaccovio Editore), Ora segnata (Iris 4 Edizioni) L’uomo dei temporali (Rizzoli Editore). Con Nero Press è uscito in versione ebook Piedra Colorada. Di prossima pubblicazione Alle spalle del cielo (Baldini & Castoldi). Con Algama pubblica anche Hotel Moresco.
Autore: Algama
Tags

Articoli simili

0

Your Cart