Home » Anteprime » Madri Assassine, viaggio a Castiglione delle Stiviere

Madri Assassine, viaggio a Castiglione delle Stiviere

Questo libro inchiesta uscì originariamente agli inizi del 2006. Il viaggio di Adriana Pannitteri all’interno dell’ospedale psichiatrico giudiziario di Castiglione delle Stiviere è tuttora considerato uno dei migliori esempi di giornalismo d’inchiesta. Ed è tuttora attualissimo, perché affronta nel profondo la malattia mentale delle mamme assassine. Ve lo riproponiamo in ebook, con una prefazione dell’autrice.

 

Il viaggio di Adriana Pannitteri, conduttrice del Tg1, nell’ospedale psichiatrico di Castiglione delle Stiviere racconta il buio nella mente delle madri che hanno ucciso i loro figli. Il libro, scritto nel 2005, è tuttora di estrema attualità e costituisce un fiore all’occhiello nel giornalismo d’inchiesta. Per la prima volta queste donne hanno infatti accettato di rivelare la propria storia di solitudine e malattia ad una cronista, donna come loro, ponendoci di fronte a domande angoscianti sull’origine del male e a ciò che gli psichiatri chiamano la “follia mostruosa della normalità”. I figlicidi, narrati nella loro intensa drammaticità, s’intrecciano nel libro con il racconto immaginario di Maria Grazia, una bambina con una mamma malata di depressione, ambientato prima che il peggio possa accadere.

Madri Assassine per Kindle – QUI

Madri Assassine in epub, anche QUI (e su tutti gli altri store!)

 

L’AUTRICE: 

Adriana Pannitteri è giornalista del Tg1, per il quale ha seguito scottanti casi di cronaca e conduce i telegiornali del mattino. Ha pubblicato, tra gli altri, Vite sospese. Eutanasia, un diritto? (Aliberti 2007), La vita senza limiti. La morte di Eluana in uno Stato di diritto (con Beppino Englaro, Bur, 2012) e Cronaca di un delitto annunciato (L’Asino d’Oro, 2017)

[amazon_link asins=’B07N7MFZVF’ template=’ProductCarousel’ store=’algama-21′ marketplace=’IT’ link_id=’69b07894-5a5f-4564-bbdd-a47a0daff3da’]

 

Algama