Home » Anteprime » IL GRANDE ABBAGLIO – Controinchiesta sulla strage di Erba

IL GRANDE ABBAGLIO – Controinchiesta sulla strage di Erba

Torna in ebook IL GRANDE ABBAGLIO, il libro inchiesta di Felice Manti e Edoardo Montolli che, uscito nel febbraio 2008, fu avvolto da un diluvio di polemiche per aver messo in dubbio la colpevolezza di Olindo Romano e Rosa Bazzi. Il volume è accompagnato con gli aggiornamenti sulle scoperte fatte negli anni sul caso

 

 

Quando, nel febbraio del 2008, uscì “Il grande abbaglio – controinchiesta sulla strage di Erba”, per l’Italia intera Olindo Romano e Rosa Bazzi erano due mostri. Il libro fu accolto da un diluvio di polemiche. Sui coniugi, che stavano per essere processati, c’erano prove considerate granitiche e questo volume le metteva tutte in discussione: era stato scritto che l’unico superstite della strage avesse riconosciuto subito in Olindo il suo aggressore. Ma non era vero. Era stato detto che c’era una traccia delle vittime sull’auto della coppia che solo loro potevano avere portato. Ma non era vero. Era stato urlato che le loro confessioni fossero dettagliatissime e sovrapponibili. Ma non era vero nemmeno questo. E ne Il grande abbaglio, chi vorrà davvero informarsi sulla vicenda, ne troverà le prove. Oggi che tanti dubbi sono stati sollevati sulla colpevolezza di Olindo e Rosa e che il dibattito sulla coppia si è riaperto, il libro viene riproposto con alcuni aggiornamenti finali, sulla base delle scoperte fatte dagli autori sul caso.

 

GLI AUTORI RACCONTANO LE LORO SCOPERTE A LE IENE – GUARDA

L’INTRODUZIONE AL LIBRO PUBBLICATA DA DAGOSPIA – GUARDA

 

***

IL GRANDE ABBAGLIO (Versione aggiornata) – PER KINDLE

IL GRANDE ABBAGLIO (Versione aggiornata) – SU TUTTI GLI STORE E QUI

IL GRANDE ABBAGLIO (Versione aggiornata) LO TROVI ANCHE SU PLAYSTORE

 

***

GLI AUTORI

Felice Manti, nato a Reggio Calabria ne 1973, dopo cinque anni di gavetta con Telereggio e Le Calabriearriva a Milano dove collabora con Il Giornale, Libero e Il Foglio con articoli e inchieste di cronaca, politica ed economia. Oggi è caporedattore centrale al Giornale. Con il libro inchiesta sulla ‘ndrangheta Oh mia bella Madundrina nel 2011 ha vinto il premio Livatino.

Edoardo Montolli è autore di diversi libri inchiesta. Alla strage di Erba ha dedicato anche il volume L’enigma di Erba (Rcs Periodici 2010). Ne Il caso Genchi (Aliberti 2009) ha raccontato i retroscena di numerose vicende politiche e giudiziarie degli ultimi trent’anni. Il suo ultimo volume è I diari di Falcone (Chiarelettere, 2018), basato sulle agende del giudice Giovanni Falcone. Ha pubblicato tre thriller considerati tra i più neri dalla critica: L’Illusionista, (Aliberti), Il Boia (Hobby & Work 2005) e La ferocia del coniglio (Hobby & Work 2007), tutti riproposti in ebook da Algama. Il suo sito è frontedelblog.it

Autore: Algama
Tags

Articoli simili