Home » Anteprime » Onore al Dio Sobek, il nuovo thriller di Fiorella Borin e Rino Casazza

Onore al Dio Sobek, il nuovo thriller di Fiorella Borin e Rino Casazza

Un thriller tra terrorismo internazionale e riti barbari di una setta religiosa, in una Milano oscura dove le ricerche sofisticate degli egittologi si mescolano ad antiche e pericolose credenze

 

LA TRAMA

Al Castello Sforzesco di Milano, durante una mostra sull’antico Egitto, avviene un efferato omicidio che, per le sue circostanze, appare legato al culto di una delle più inquietanti divinità del pantheon Egizio: Sobek, il Dio Coccodrillo. L’Ispettore Capo Paolo Betti, incaricato del caso, si trova tra le mani un’indagine insolita e insidiosa, in cui si mescolano terrorismo internazionale, i riti barbari di una setta politico-religiosa e le ricerche sofisticate ma un po’ maniacali degli egittologi. Con la possibilità, sempre incombente, che la verità sul delitto stia davvero negli oscuri risvolti esoterici della civiltà dei Faraoni, ancora in larga parte inesplorati.

***

Onore al Dio Sobek, in epub su tutti gli store e QUI

Onore al Dio Sobek, in formato mobi per Kindle – QUI

Onore al Dio Sobek è anche su Play Store e Apple Store

***

GLI AUTORI

Fiorella Borin, veneziana, laureata in psicologia, per un breve periodo ha insegnato storia e filosofia negli istituti superiori. Nei primi anni ‘90 ha iniziato a proporsi come narratrice, collaborando con molte riviste, vincendo prestigiosi premi letterari e pubblicando più di trecento novelle e alcuni romanzi storici ambientati nel XVI secolo. I lavori più recenti sono invece ambientati nel Novecento, in larga misura basati sui diari, carteggi e altri documenti lasciati da suo padre, reduce della Campagna di Russia.

Con Alberto Perdisa Editore ha pubblicato nel 2003 La Signora del Tempio nascosto. Con Tabula Fati Il bosco dell’unicorno (2004), Il pittore merdazzèr (2007), La strega e il robivecchi (2010), La firma del diavolo (2010) e Christe eleison (2011). Con Edizioni Solfanelli ha pubblicato nel 2012 Il pellegrino spagnolo, nel 2014 Le voci mute. Nove storie veneziane e nel 2019 I ragazzi del ciliegio. 1918-1945. Con Edizioni Cento Autori l’e-book Premiata Ditta Marina & Piccina (2015). Nel 2017 con Edizioni della Sera il romanzo I giorni dello sgomento. Con Delos Digital i racconti noir La verità è oscuraLa notte delle candele nere e La ragazza del capitano (Collana History Crime 2019).

 

Rino Casazza è nato a Sarzana, in provincia di La Spezia, nel 1958. Attualmente risiede a Bergamo e lavora al Teatro alla Scala di Milano. Ha pubblicato una cinquantina di racconti e tredici romanzi che svariano in tutti i filoni della narrativa di genere, tra cui diversi apocrifi che vedono rivivere come protagonisti, in coppia, alcuni dei grandi detective della letteratura poliziesca. Il più recente è Sherlock Holmes, Charlie Chan e il salvataggio del Titanic, Algama, 2019. Nei mesi di luglio e agosto di quest’anno è disponibile in edicola per la collana di “Crimen”, Teaserlab editorededicata agli apocrifi Sherlock Holmes, Padre Brown e l’ombra di Dracula, in ebook edizione speciale anche su Algama.

In collaborazione con Daniele Cambiaso, ha pubblicato Nora una donna, Eclissi edizioni, 2015, La logica del burattinaio, Edizioni della Goccia, 2016, L’angelo di Caporetto, 2017, uscito in allegato al Giornale nella collana “Romanzi storici”, e il libro per ragazzi Lara e il diario nascosto, Fratelli Frilli, 2018.

Ne Il serial killer sbagliato, Algama, 2018 ha riproposto, con una soluzione alternativa a quella storica, il caso del “Mostro di Sarzana”, mentre in Al tempo del Mostro, 2018, ha rivisitato in chiave fantascientifica la vicenda del “Mostro di Firenze”.

Algama